Processo del biogas

Infografica processo biomassa-biogas grezzo-biometano
Infografica processo biomassa-biogas grezzo-biometano

Il biogas, la digestione anaerobica e gli impianti di produzione di biogas per la digestione anaerobica di biomasse

Il biogas è un combustibile naturale prodotto attraverso digestione anaerobica, un processo biologico di degradazione di sostanze organiche realizzato ad opera di una selezionata flora microbica, costituita in larga parte (tra il 50% ed il 70%) da metano, in parte minore da anidride carbonica e da piccole percentuali di altre sostanze.

Durante la digestione anaerobica, la sostanza organica complessa viene decomposta nei suoi costituenti elementari, e l’energia contenuta nei legami chimici che la compongono viene trasferita ed immagazzinata nel gas metano che si libera durante le ultime fasi del processo.


La parte non gassosa che rimane della biomassa di partenza al termine del processo di digestione è un bio-stabilizzato che prende il nome di digestato.
Se le biomasse in ingresso al processo non sono contaminate da elementi inquinanti, il digestato è un materiale atossico e facilmente biodegradabile, che contiene microelementi nutritivi quali azoto, fosforo, potassio, ecc, e che può essere utilizzato come ammendante di qualità su terreni agricoli.


Se le biomasse in ingresso sono costituite da deiezioni zootecniche e colture energetiche (mais, sorgo, triticale, ecc.), la produzione di biogas associata all’attività agricola può essere considerata come un ciclo chiuso, nel quale la materia in uscita dal processo di digestione è una materia prima eccellente in ingresso all’attività di coltivazione.


Ciascuna biomassa, in base agli elementi fondamentali che la compongono, possiede sia diversa produttività di biogas che diversa velocità di degradazione, da poche settimane ad alcuni mesi. Biomasse di tipico utilizzo per la produzione di biogas sono: Colture dedicate quali mais, sorgo zuccherino, triticale, scarti dell’industria alimentare, Alghe e piante acquatiche, Fanghi di impianti di depurazione, Escrementi animali.

L’intero processo è a rifiuti nulli, caratteristica che, se sommata ai benefici generali derivanti dall’uso di biomasse, come emissioni ridotte e valorizzazione del territorio, rende la digestione anaerobica un processo veramente sostenibile ed immediatamente applicabile ad una moltitudine di realtà sul nostro territorio.

 

 

 

Biometanoestense.it utilizza i cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Privacy Policy . Maggiori informazioni Chiudi